Pubblicità Amazon: sponsorizzare un prodotto è necessario?

Di Marco Fabiani | Ecommerce

Giu 21
Sponsorizzato su Amazon

Pubblicità Ads su Amazon: le campagne pubblicitarie create ad Hoc per i prodotti di qualità

La creazione di campagne pubblicitarie a pagamento è un’operazione che deve essere fatta in maniera mirata e con metodo. Infatti non è che, solo perchè si sponsorizza un prodotto, allora automaticamente i volumi di vendita aumentano.

Bisogna prima di tutto valutare dei pre-concetti fondamentali, se si vuole ottenere degli ottimi risultati di vendita su Amazon:

  • rapporto qualità/prezzo del prodotto (garantire un prodotto di qualità, ma allo stesso tempo in linea con i prezzi di mercato);
  • massima disponibilità del prodotto (ricordatevi che con Amazon la velocità della spedizione è tanto, se non tutto)
  • posizionare il prodotto già tramite SEO organica su Amazon, aiutandosi con vari strumenti per studiare la concorrenza e posizionarsi al meglio;

Dopo aver lavorato a fondo sui punti precedenti, si può iniziare a studiare una campagna a pagamento su Amazon.

Prima di tutto bisogna fare una ricerca sulle parole chiave che si potrebbero utilizzare per ottimizzare gli annunci. Infatti gli annunci sponsorizzati di Amazon funzionano con la stessa metodologia di Google Adwords, ovvero i vari gruppi di annunci vengono visualizzati dagli utenti in base ai termini di ricerca da loro digitati.

Le campagne a pagamento su Amazon (PPC) possono essere di 2 tipologie:

  • automatiche
  • manuali

La pubblicità Amazon con la campagna automatica

La campagna automatica è molto semplice da creare: Amazon si occupa di posizionare il prodotto selezionato in base a dei criteri ed in base al budget giornaliero indicato. Si seleziona solamente il periodo di tempo di durata, si da un nome alla campagna ed al gruppo di annunci.

Infine si definisce un’offerta consigliata in maniera tale che Amazon, regoli il costo delle ricerche in base al budget ed ai concorrenti. Ovviamente maggiore è la concorrenza dove si decide di creare la campagna, più alti saranno i costi consigliati per quei prodotti.

Campagna manuale

La campagna manuale invece è più difficile da creare, ma comunque niente di impossibile. Infatti anche per quando riguarda questa tipologia bisogna deciderne la durata, il budget giornaliero totale, il nome della campagna e selezionare i prodotti che si vogliono sponsorizzare.

Rispetto alla campagna automatica però, bisogna inserire le parole chiave da utilizzare con il relativo PPC per ogni Keyword. Amazon vi suggerirà anche delle parole chiave da integrare con le vostre. È fondamentale però capire che, per creare un’ottima campagna, bisogna cercare di targettizzare al massimo gli annunci in base all’utente che li visualizza.

Inoltre è inutile inserire tantissime parole chiave (se non si ha un budget veramente corposo alle spalle) poichè il budget giornaliero verrebbe utilizzato per troppe ricerche differenti tra loro. Meglio quindi creare più gruppi di annunci, dividendo le parole chiave in sottogruppi ed applicarle in maniera ragionata.

In più si consiglia di aumentare il costo fino al prezzo “consigliato” da Amazon solo per le parole veramente fondamentali. In questo modo si potranno vedere quali sono gli annunci che performano meglio.

Inoltre vi è anche la possibilità di scegliere quali sono le diverse corrispondenze tra le keyword selezionate  ed i termini di ricerca di un potenziale acquirente:

  • corrispondenza ampia o generica: le parole fanno parte del gruppo di parole inserite e le loro rispettivi varianti; in questo modo si raggiunge un pubblico molto vasto ma poco correlato con il prodotto sponsorizzato;
  • corrispondenza a frase: i termini di ricerca del cliente devono contenere la frase o la sequenza di parole esatta presente nella parola chiave, ma possono includere altre parole; questa tipologia permette la visualizzazione del proprio annuncio quando qualcuno cerca una variante molto simile rispetto alla frase che si ha indicato come parola chiave; si è in grado di raggiungere un numero di utenti medio;
  • corrispondenza esatta: le parole chiave scelte sono esattamente uguali alla ricerca effettuata dal cliente e si raggiunge una quantità di pubblico bassa ma con un annuncio molto mirato;

 

Una volta selezionata la tipologia più adatta e decidere come intraprendere la propria campagna sponsorizzata di un prodotto si deve monitorare l’andamento degli annunci. Un dato importante da seguire con attenzione è l‘ACoS (Advertising Cost of Sales) che è la percentuale di spesa pubblicitaria per le vendite. Questo dato si calcola

ACoS = Totale spese ÷ Totale vendite x 100

Questo dato statistico serve a capire se i soldi spesi in pubblicità stanno fruttando con le vendite. Se l’ACoS tende verso lo 0 vuol dire che i soldi spesi stanno aumentando il volume delle vendite grazie ai prodotti sponsorizzati. Se l’ACoS sale si stanno spendendo troppi soldi per la vendita di un prodotto e in questo caso bisogna modificarne l’annuncio.
Non è detto però che una campagna automatica sia sempre migliore rispetto a una campagna manuale (o viceversa): bisogna iniziare facendo delle prove per trovare la metodologia adatta per il vostro prodotto.
La pubblicità Amazon è quindi, solo una conseguenza rispetto a quello che bisognerebbe fare prima di ciò. Per avere maggiori informazioni su come vendere su Amazon potrete trovare i primi rudimenti su come iniziare a vendere sul famosissimo Marketplace di Jeff Bezos.

Segui

Informazioni sull’autore

Marco Fabiani

Dopo la laurea alla specialistica in Comunicazione e Marketing all'Università degli studi di Bologna sono stato assunto come apprendista del settore e-commerce dall'azienda Vendi24. Mi sto ulteriormente specializzando sulle conoscenze di posizionamento e creazione di campagne pubblicitarie ad hoc sui vari marketplace come Amazon.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.
Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenti ai nostri cookie, se vuoi continuare ad utilizzare questo sito web sfruttandone tutte le potenzialità.

Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi