Il ruolo del packaging di spedizione nelle vendite online

Di Giulia Freguglia | Uncategorized

Nov 22

Innanzitutto, cosa intendiamo con il termine packaging?

In marketing con questa parola intendiamo tutto ciò che riguarda la confezione e l’imballaggio di un prodotto.

Estendendo il concetto, si può considerare packaging tutto quello che non è strettamente correlato al prodotto ed alla sua funzione.

Il packaging si distingue in almeno due categorie: packaging primario e packaging secondario.

 

Il packaging primario è la parte di imballo che protegge direttamente il prodotto. Se consideriamo un vino, per esempio, il packaging primario è costituito dalla bottiglia e dal tappo.

Il packaging secondario è l’imballo che permette il trasporto del prodotto. Prendendo sempre ad esempio il vino, il packaging secondario è la scatola di cartone che avvolge le bottiglie per il trasporto.

Il criterio che distingue i due imballi è che il packaging primario è direttamente a contatto con il prodotto, mentre il packaging secondario non lo è.

 

Nelle vendite online bisogna quasi sempre considerare un ulteriore livello di packaging: l’imballo di spedizione.

 

L’imballo di spedizione è l’imballo che raccoglie i prodotti acquistati online in un unico contenitore idoneo per la spedizione.

Normalmente non viene data molta importanza all’imballo di spedizione, tuttavia, sempre di più sta acquisendo un ruolo importante nell’esperienza di acquisto online. Vediamo perché.

Quando un cliente acquista prodotti in un e-commerce, non ha un contatto reale con il prodotto fino all’arrivo del pacco.

L’imballo di spedizione è il primo contatto diretto che il cliente ha con il nostro marchio, è la prima cosa che vede dal vivo e, come dice il tormentone pubblicitario, “bastano 7 dannati, irrazionali secondi” per creare una emozione positiva o negativa riguardo al servizio di vendita online che si è scelto.

Infatti, bisogna ricordare che se l’acquisto riguarda prodotti di consumo, prodotti che possono essere acquistati anche altrove, il packaging di spedizione è l’unico elemento che distingue un venditore online da un altro.

La cura dell’imballo, l’identità, la qualità dei materiali raccontano, predispongono, rassicurano e creano un senso di attesa per l’apertura.

 

Vediamo più specificatamente quali sono le funzioni principali del packaging di spedizione

 

Protezione prodotto

  • Imballaggio resistente. I compito principale del packaging è sicuramente quello di proteggere il prodotto. La scelta del materiale d’imballo, del nastro isolante, dei materiali di protezione interna devono dare un senso di sicurezza e affidabilità. Bisogna considerare infatti che il pacco dalla spedizione all’arrivo del cliente passa per molti magazzini e furgoni e può danneggiarsi. Il senso di solidità dell’imballo è sinonimo di fiducia che gli ordini fatti online presso il venditore scelto arriveranno sempre integri.

Comunicazione

Come dicevamo, il packaging è il primo impatto che una persona ha con l’azienda dalla quale ha acquistato. Presentarsi anonimamente con una scatola identica a mille altre significa sprecare un’occasione.

  • Nome e/o nickname sui social. Un modo interessante per personalizzare la scatola è inserendo il nome del proprio brand, o ancora meglio i propri nickname sui social. In questo modo, infatti, oltre ad avere una scatola personalizzata, si promuovono i propri canali.
  • Colori o profumi del brand. Se il tuo marchio ha un colore o un profumo specifico è assolutamente il caso di inserirli nella scatola. Ogni volta che qualcuno la vedrà, in questo modo, si ricorderà del tuo sito.
  • Ringraziamenti per l’acquisto. Inserire un bigliettino o scrivere un messaggio di ringraziamento all’interno della confezione è un gesto molto semplice, ma anche estremamente apprezzato. Se l’acquisto tramite ecommerce può far perdere un po’ di contatto umano, questo lo si può assolutamente recuperare in questo modo. Potreste anche inserire una foto del vostro team al completo;
  • Scrivere eventuali promozioni in atto o iban per donazioni. Avete una promozione che volete pubblicizzare? Accettate donazioni per il 5×1000? Questo è il momento giusto per dirlo!
  • Qualche piccolo omaggio. Aprire un pacco ci mette in contatto con il nostro mondo magico. Cosa troveremo all’interno della scatola? L’inserimento di qualche gadget è il miglior modo per rievocare questa magia e creare genuine emozioni di sorpresa attivando il desiderio di sperimentarle ancora con un nuovo acquisto.

Sostenibilità

In un report di Casaleggio e Associati del 2022 ha indagato su quali fossero i driver di acquisto per i clienti, il 20% degli intervistati ha detto che preferisce acquistare da brand sostenibili. Cercare di impattare il meno possibile nella spedizione è un gesto molto importante.

  • Scatola di dimensioni contenute. Fare attenzione alle dimensioni della scatola è un accorgimento utile da numerosi punti di vista. Prima di tutto significa dover inserire meno materiale riempitivo e di conseguenza meno scarto. E in secondo luogo permette anche di abbassare il costo della spedizione (piccolo trucco: guardate i range di costi di consegna del corriere che utilizzate e cercate di non sforare, spesso anche per qualche grammo o centimetro i costi possono essere molto diversi), più il costo di spedizione che deve pagare il cliente è vicino allo 0 e più si è competitivi.
  • Materiale riempitivo. Rimanendo sul tema della sosteniblità è importante fare una riflessione sul prodotto di scarto che si inserisce nella scatola affinché il prodotto non si rompa. La plastica a causa del suo forte impatto ambientale è un materiale che sarebbe preferibile evitare, al suo posto si può utilizzare la carta o materiale biodegradabile (molto diffusi sono i prodotti ricavati dalla farina di mais che si sciolgono nell’acqua).
    Se non è possibile utilizzare materiale completamente riciclabile, si può considerare anche l’utilizzo di materiale che può avere una seconda vita, magari suggerendo a chi riceve il pacco, come utilizzarlo.

Informazioni sull’autore

<div style="color: #fff; text-align:left">Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. <br>Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. <br>Acconsenti ai nostri cookie, se vuoi continuare ad utilizzare questo sito web sfruttandone tutte le potenzialità.<br><br></div> Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi